Ti trovi qui:Home»Tutte le Notizie»Gemellaggio con il Liceo Classico "Giulio Cesare" di Roma

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 11 Febbraio 2020 17:38

Gemellaggio con il Liceo Classico "Giulio Cesare" di Roma

Nell'ambito del progetto "PARI E DISPARI", nei giorni 6-7-8 febbraio, si è svolto un gemellaggio della classe 4° sez.C del Liceo Classico con una classe del Liceo Classico "Giulio Cesare" come prosieguo del percorso progettuale già iniziato negli anni precedenti.

La fase progettuale, organizzata dalla Prof.ssa Maria Luisa Maddes ha avuto, oltre ad un percorso topografico –archeologico presso i principali siti della città, un laboratorio di lettura e scrittura creativa da “ Le nuove Eroidi”, otto grandi autrici di oggi riscrivono Ovidio: il mito da parte delle donne.

I ragazzi   con attività laboratoriali e gruppali, hanno prodotto tre racconti ed un articolo giornalistico di commento.

Un secondo laboratorio è stato realizzato con il giornalista Raffaello Masci come continuazione e step dell’inchiesta giornalistica, già iniziata tramite incontri Webinar; in particolar modo è stato trattato il passaggio dall’inchiesta giornalistica all’attività di promozione.

Il percorso progettuale, nell’ambito del Progetto nazionale “Pari e Dispari”, si propone di sensibilizzare la problematica della violenza di genere, facendo leva su aspetti sociali, antropologici e culturali che sono i focolai di qualunque tipo di violenza familiare e non.

Preziosa la collaborazione dei Ciceroni Fai Giulia Riccardi - classe III D, Emanuele Camerlingo - classe 4 A, Gianmarco Scandiffio - classe 5 a e Strafella Riccardo-classe 5 D.

Altro in questa categoria: « ViaggiArte EMERGENZA CORONAVIRUS »

Condividi

Ultime Notizie